Booking.com

Sconti su 120.000 hotel nel mondo

Iran, proposte per una visita

aforismidiviaggio iran risultato

“E’ meglio una volta vedere che cento volte sentire”. (aforisma)

 Parlando di Iran viene spontaneo dare ragione alla saggezza popolare. Molte parole non potranno mai rendere l’idea quanto una visita per capire questo Paese. E anche se il viaggio fosse breve, aiuterebbe comunque a percepire le ragioni per cui una stima, un’amicizia perdurerà anche al termine della vacanza. Così è successo, non solo a me ma al gruppo. Merito per aver udito (dalla guida) cento volte? Direi piuttosto  pregio per aver visto una volta. aforismidiviaggio iran introduzione 2

Condizionato da notizie poco edificanti sullo "stato di salute" politico e religioso, l’Iran resta fuori dai percorsi di massa del turismo internazionale. Ma la sua immensa e antica Storia, lo rendono affascinante e ricercato, ed ora, meglio di qualche anno addietro,  l'Iran interessa proprio per motivi importanti e di approfondimento. La ristretta cerchia delle persone  che visitavano ieri il Paese, sta diventando più numerosa, consapevole che per conoscere bisogna andare incontro, proponendosi senza pregiudizi. La risposta che dal contatto con questo Paese se ne ottiene, riempie mente e  cuore per le diverse forme di bellezza che l’Iran offre:

- opere architettoniche uniche nel loro genere, regali ricevuti da un passato storico senza precedenti;

- conoscenza di un passato dal quale molti popoli traggono origine e ancora non approfondita;

- attrazioni paesaggistiche scenografiche dal deserto al mare alle montagne;

KAVIR E LUT risultato 1

- dalle città nelle quali si respira  il profumo delle antiche carovane e delle spezie;

- dall’organizzazione dell’accoglienza turistica  supportata da amichevole servizio e dedizione;

- dalla tranquillità di muoversi in sicurezza in ogni ambiente (escludendo la pericolosità del traffico nelle grandi città);

- dalla generosa effusione di sorrisi ad ogni incontro;

- dall’approfondimento di una religione, musulmano sciita, ricca di buoni propositi e di ideali, risultati che traggono origine dal pensiero antico zoroastriano che indica all’uomo il cammino di rettitudine “nel pensare bene, nel parlare bene, nell’agire bene.”

"Negli iraniani si sente l'antica cultura e si capisce che non ne possono più di guerre e litigi. E dato che é la popolazione più giovane del mondo avrebbero diritto di vivere un po ' in pace" (Gabriella Pittari)

aforismidiviaggio iran introduzione 4

(Mentre mi apprestavo a scrivere queste considerazioni, a pochi giorni dal mio ritorno dall’Iran, una bandiera americana veniva bruciata nelle aule del parlamento iraniano. Poi altre anche nella piazza di Teheran. Non è uno spettacolo attraente vedere bruciare una bandiera. Di qualsiasi Paese. E per giunta nelle aule di un parlamento. Mi chiedo se devo scrivere diversamente, da come mi ero proposto.  Pur avendo idee in merito, non è questa la sede). Iniziamo proponendo alcuni luoghi imperdibili in Iran.

aforismidiviaggio iran risultato 1

Questo sito ospita già: L'iran svelato delle donne     Persepoli, città di re e dei

recensione del libro Morte in Persia di Annemarie SchwarzenbachSchwarzenbach