Booking.com

Sconti su 120.000 hotel nel mondo

Cos'è il viaggio? I viaggiatori ne parlano (2)

aforismidiviaggio 1In viaggio il quaderno si trasforma in una raccolta di esperienze spirituali o in un sostentamento dei sogni.

 

Chi vive vede molto, ma chi viaggia vede di più. (proverbio indigeno)

Quando si può è bello arrivare in un Paese sconosciuto. Attraversare davvero un confine, restare per un attimo con il piede destro in una nazione e il sinistro in un'altra. (Corrado Ruggeri)

Nessuna strada ha mai condotto nessuna carovana fino a raggiungere il suo miraggio, ma solo i miraggi hanno messo in moto le carovane. (Henri Desroche)

La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte. (Omar Khayyam)

aforismidiviaggio 5

Di una città non apprezzi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà ad una tua domanda. (Italo Calvino)

L’unica regola del viaggio è non tornare come sei partito. Torna diverso. (Anne Carson)

Non dirmi quanti anni hai, o quanto sei educato e colto, dimmi dove hai viaggiato e che cosa sai. (Maometto)

Viaggiare è essere infedeli. Siatelo senza rimorsi. Dimenticate i vostri amici per degli sconosciuti.
(Paul Morand)

Desidero partire: non verso le Indie impossibili o verso le grandi isole a Sud di tutto, ma verso un luogo qualsiasi, villaggio o eremo, che possegga la virtù di non essere questo luogo. Non voglio più vedere questi volti, queste abitudini e questi giorni. (Fernando Pessoa)

Le radici sono importanti, nella vita di un uomo, ma noi uomini abbiamo le gambe, non le radici, e le gambe sono fatte per andare altrove. (Pino Cacucci)

Diversivo, distrazione, fantasia, cambiamenti di moda, di cibo, amore e paesaggio. Ne abbiamo bisogno come dell’aria che respiriamo. (Bruce Chatwin)

Solo attraverso i viaggi possiamo sapere dove c’è qualcosa che ci appartiene oppure no, dove siamo amati e dove siamo rifiutati. (Roman Payne)

aforismidiviaggio 9

Dopo poche settimane, o pochi mesi, il turista si affretta a tornare a casa; il viaggiatore, che non appartiene ad alcun luogo in particolare, si sposta lentamente da un punto all’altro della terra, per anni. (Paul Bowles)

Non andare dove il sentiero ti può portare; vai invece dove il sentiero non c’è ancora e lascia dietro di te una traccia. (Ralph Waldo Emerson)

Il viaggio comincia laddove il ritmo del cuore s’espone al vento della paura. (Fabrizio Resca)

È ben difficile, in geografia come in morale, capire il mondo senza uscire di casa propria. (Voltaire)

aforismidiviaggio 3